“Emma” è il nuovo video singolo di ManìnBlù

“Emma” è il nuovo singolo di ManìnBlù, uscito come video singolo sul canale YouTube “maninbluband” venerdì 15 giugno, data non casuale. “Ci siamo trovati d’accordo sull’impatto di questa canzone e abbiamo deciso di farne un singolo per l’estate” dichiara Alberto Padovani, autore e interprete di ManìnBlù.
La regia del video è di Luca Vitali, fotografo e regista parmigiano, al terzo video girato per ManìnBlù.
L’interprete principale è Silvia Cerocchi: “siamo molto soddisfatti di questa canzone e di questo video” – dichiara Enrico Fava, tastierista e cofondatore del collettivo nell’ormai lontano 2002 – “ringraziamo Luca Vitali e Silvia Cerocchi per il loro prezioso lavoro”.
“In realtà si tratta di una canzone intergenerazionale, e molto anni 90 nelle intenzioni (e nelle ottime chitarre di Carmine D’Onofrio) …ripensando al ritratto di Emma – una musa coetanea – è tornata alla mente un periodo di apertura al mondo, di studi, sbattimenti, in cui comunque la nostra generazione è risultata protagonista quantomeno di se stessa”.
Ogni generazione deve essere protagonista della novità che rappresenta… questo il sottotesto di “Emma”, che contiene anche una transcitazione di una celebre canzone di Fabrizio De Andrè: “Alberto non è nuovo ai giochi di parole… a me piace il carattere scanzonato e aperto di Emma” dichiara Sara Chiussi, voce femminile di ManìnBlù, da poco tempo madre.
“La canzone è stata registrata e mixata da Andrea Rovacchi al Sonic Temple Studio di Parma – ricorda opportunamente Michele Manfredi, bassista – Per la masterizzazione ci siamo rivolti allo studio La Maestà di Giovanni Versari, sempre in Emilia-Romagna, a Forlì”.
“In effetti possiamo applicare il bollino DOP a questo singolo – scherza Alessandro Aldrovandi, nuovo batterista di ManìnBlù – buon ascolto, anche a bordo piscina!”
Presto sarà edita anche su Spotify, come maxisingle, insieme agli ultimi singoli video di ManìnBlù.

Commenti